Vivi Esperienze Autentiche

Soggiorna Local con gli Host del Territorio

Noleggia un Automobile, e vivi il territorio

Di cosa parleremo in questo articolo:

Marina di Salve: Guida completa. Le splendide Spiagge nel cuore del Salento. La Spiaggia di Pescoluse

Indice

OFFERTE 2024

Sei nel posto giusto, continua la lettura 🙂

Marina di Salve, situata nel cuore del Salento, è una località balneare molto amata dai turisti per la bellezza delle sue spiagge e del mare cristallino. La costa, caratterizzata da sabbia bianca e cale selvagge, offre una vista spettacolare sul mare e sulla natura circostante. In questo articolo, vedremo tutto ciò che c’è da sapere su Marina di Salve, dalle spiagge ai luoghi da visitare, passando per le attività da fare.

Marina di Salve e il Comune nell’entroterra sono tra i paesi e borghi del Salento più frequentati durante il periodo estivo. E’ qui, infatti, che si trova il famoso tratto di spiaggia nel quale è presente lo stabilimento balneare e la spiaggia libera Le Maldive del Salento.

Marina di Salve

Ogni anno, i turisti raggiungono la bellissima costa di Pescoluse, Posto Vecchio, Torre Pali e Lido Marini. L’ideale per una vacanza al mare, all’insegna della spensieratezza e del contatto con la natura.

La Marina di Salve in provincia di Lecce, non offre solo questo. Una passeggiata nell’entroterra è un vero viaggio nel passato, che ripercorre tutte le tappe dell’evoluzione umana. Dalla Preistoria ad oggi. Infatti, il territorio circostante è uno scrigno che custodisce antiche grotte e villaggi popolati dai nostri predecessori: gli uomini primitivi.

Inoltre, è un’occasione per ammirare paesaggi naturali, attraversando interessanti percorsi trekking da fare in autonomia o accompagnati da esperte guide turistiche.

Il comune di Salve dista 73 chilometri da Lecce e si estende su una vasta area che, oltre alle quattro località balneari, comprende anche la frazione di Ruggiano.

Marina di Salve uno dei luoghi più belli d’Italia per vivere il mare, la spiaggia e la Natura

spiaggia marina di salve - lecce

Come arrivare a Marina di Salve

Marina di Salve si trova nel sud della Puglia, in provincia di Lecce. L’aeroporto più vicino è quello di Brindisi, distante circa 110 km, mentre la stazione ferroviaria più vicina è quella di Lecce, situata a circa 60 km. La strada statale 101 che collega Lecce a Santa Maria di Leuca attraversa Salve, la cittadina di cui Marina è frazione. In auto, per raggiungere Marina di Salve, bisogna seguire la SS 101.

Il Comune di Salve

Salve è un piccolo comune del Salento, è una meta da scoprire per gli amanti delle avventure e delle esperienze culturali. Ecco cosa rende Salve un tesoro nascosto in Puglia:

  • Un gioiello nel basso Salento: Con i suoi 4.476 abitanti, Salve è un tranquillo comune situato nel versante ionico del Salento, lontano dalle folle turistiche, ma ricco di autenticità e bellezze naturali.
  • Mare cristallino e spiagge incantevoli: Le marine di Pescoluse, Torre Pali, Posto Vecchio e Lido Marini offrono spiagge dorate e acque cristalline, ideali per una giornata di relax o per praticare sport acquatici.
  • Un viaggio attraverso la storia: Salve vanta una lunga storia, con numerosi siti archeologici e monumenti che testimoniano il passato glorioso di questa terra.
  • Unione dei comuni Terra di Leuca: Salve fa parte di questa unione di comuni, che promuove la valorizzazione del territorio e offre opportunità di scoperta e condivisione tra le diverse località.

Salve e Marina di Salve sono un angolo di paradiso nel Salento, un’esperienza autentica di mare, cultura e avventura! – Fonte verificata: Lonely Planet Italia.

Le spiagge della Costa Jonica

Come accennato in precedenza, Pescoluse è la regina incontrastata della costa Jonica. Le sue spiagge, lunghe chilometri e chilometri, offrono un’esperienza di mare indimenticabile, grazie alla caratteristica sabbia dorata e all’acqua limpida.

Marina di Pescoluse Spiagge

Le spiagge di Marina di Pescoluse sono qualcosa di straordinario: lunghe e baciate da un mare cristallino, il tutto costellato di fantastici stabilimenti balneari, ristoranti e bar. La spiaggia di Pescoluse è lunga circa 4 chilometri e dispone di stabilimenti balneari, parcheggi, ristoranti, docce e servizi igienici, rendendola perfetta per le famiglie e per chi ama il contatto con la natura e il mare

Marina di Salve - spiaggia

Le spiagge di Marina di Salve e Pescoluse

Spiaggia marina di salve. La bellezza di Marina di Salve è dovuta principalmente alle sue spiagge di sabbia ma il Borgo e le viuzze del Paese non sono da meno. Qui di seguito la lista delle spiagge più famose e conosciute:

Le spiagge libere

  • Spiaggia di Pescoluse: una delle spiagge più famose e belle della zona, caratterizzata da sabbia finissima e mare pulito. Si consiglia di arrivare presto la mattina nei periodi di alta stagione per trovare posto vicino alla spiaggia libera o affittare ombrelloni e lettini presso stabilimenti balneari.
  • Spiaggia di Posto Vecchio: Spiaggia frequentata da giovani e famiglie. Dune e sabbia circondano il luogo. D’estate vengono organizzati tornei amatoriali di beach volley e diversi altri tornei di sport acquatici
  • Spiaggia di Torre Pali: è caratterizzata da un lungo tratto di sabbia che si estende fino al porto turistico. La presenza della torre saracena del XVI secolo aggiunge un tocco di fascino storico al paesaggio marino.
  • Spiaggia di Lido Marini: la sabbia di questa località è sempre caratteristica come quella di tutta la costa che bagna marina di Salve. Sono presenti stabilimenti balneari, ristoranti, pizzerie e negozi di souvenir

Spiagge e stabilimenti Balneari

  • Spiaggia Stabilimento delle Maldive del Salento: una spiaggia di sabbia finissima con acqua cristallina, che ricorda per la sua bellezza l’arcipelago delle Maldive. Giochi acquatici, ristorante, spiaggia libera attrezzata e stabilimento balneare con gazebo questo sono alcuni servizi offerti. Questa spiaggia bellissima e a Pescoluse Marina Salve.
  • Spiaggia di Lido Venere: una delle spiagge più attrezzate e frequentate di Marina di Salve, stabilimento balneare, con hotel, ristorante, braceria, pizzeria, gazebo e terrazza panoramica per aperitivi vista mare. Qui puoi praticare sport acquatici, gustare il pescato locale e le pietanze caratteristiche del territorio. La felicità in riva al mare è un idea semplice.
  • Spiaggia Le Cinque Vele Beach Club: Stabilimento balneare e ristorante. Sapori e saperi della tradizione s’incontrano con i profumi dello Ionio, per una cucina semplice e gustosa. Gazebo, cabina privata, SPA.
  • Eden Salento, il primo agri-beach d’Italia, si trova a Pescoluse. La caratteristica principale di questo stabilimento è la possibilità di condividere il mare con gli amici a quattro zampe. La struttura è immersa nella vegetazione mediterranea e offre prodotti di produzione propria a Km0
  • Papete Beach. Situato tra Pescoluse e Torre Pali è uno stabilimento Balneare con servizio spiaggia, ristorantino sul mare. Da diversi anni il Papete beach organizza un calendario di eventi live in riva al mare. L’atmosfera giusta per godere della buona musica degli artisti del luogo.
  • Lido Gold. Un magico connubio tra relax, natura e cibo, un progetto aperto di proposte enogastronomiche, di applicazione delle regole della filosofia dell’ ospitalità, di incontri e interventi tra espressioni estetiche differenti, ma unite dalla stessa filosofia: la voglia di stare bene con gli altri e con se stessi
  • Pajara Beach. Lido attrezzato con servizio spiaggia, ombrelloni e cibi sia a base di carne sia vegetariani
Pescoluse e le Maldive del Salento

La Natura e le tartarughe marine

La natura incontaminata e selvaggia della zona di Salve rappresenta l’ambiente ideale per la nascita e la sopravvivenza delle tartarughe marine “caretta-caretta”. Questi rettili, tipici del Mar Mediterraneo e a rischio d’estinzione in Italia, si accoppiano e depongono le uova proprio nelle spiagge della zona.

La schiusa delle uova avviene tra i 42 e i 65 giorni, con punte massime di 90 giorni, nel periodo estivo, quando le temperature rendono più propizia la nascita delle tartarughe. Un evento unico, che ha fatto ottenere a Marina di Salve, per diversi anni, le “4 Vele di Legambiente” e dal 2009 la “Bandiera Blu” della Fee (Fondazione internazionale no-profit per l’educazione ambientale) per l’alta qualità dell’informazione, la pulizia delle acque destinate alla balneazione, la gestione dei servizi di sicurezza e la buona gestione ambientale.

Per chi volesse assistere alla schiusa delle uova delle tartarughe marine, è possibile partecipare all’escursione contattando l’associazione Lega Ambiente sul territorio

Marina di Salve. Pescoluse Lecce: La spiaggia naturale e unica nel suo genere

Pescoluse marina di Salve, è una località balneare situata nella provincia di Lecce, nella splendida regione del Salento. Esploreremo Pescoluse e le sue attrazioni principali, come le spiagge, le attività all’aperto, i ristoranti e altro ancora.

Mete Salento

Maldive del Salento, l’Oasi per un’esperienza unica

Le Maldive del Salento è una realtà unica nel suo genere, nata dal talento imprenditoriale di Vito Vergine. L’impegno e la dedizione hanno reso questo tratto di spiaggia un vero angolo di paradiso che, da sempre, custodisce la sua bellezza inalterata. Un’oasi immersa nella natura che, ogni anno, accoglie migliaia di turisti e trasforma le loro vacanze in un esperienza unica

Clicca qui per scaricare Cartina Salento e scoprire dove si trovano le Maldive del Salento

La storia dello Stabilimento Le Maldive del Salento a Pescoluse. Marina di Salve

Tutto inizia nel 2000, quando Vito Vergine e alcuni collaboratori che hanno creduto nella sua idea hanno svolto un duro ed importante lavoro di bonifica dell’area retrodunale. Difatti, quest’ultima era un ricettacolo di rifiuti provenienti dal mare e non solo. Dopodiché, è sato realizzato un piccolo punto di ristoro, dotato di acqua potabile ed energia elettrica.

Questi interventi hanno reso accessibile e fruibile questo tratto di spiaggia dimenticato, e hanno permesso di iniziare ripristinare l’originalità del luogo con le sua tipica vegetazione spontanea. Tra cui le cosiddette cannette delle paludi, i gigli delle dune, acacie e tamerici che regalano un’essenza di profumi indescrivibile.

I turisti che iniziavano a conoscere il luogo e il tratto di spiaggia scherzosamente dicevano di essere alle Maldive, affascinati ed estasiati dalla spiaggia stile tropicale e dalla vegetazione circostante

La lungimiranza dell’imprenditore Vito Vergine, ha colto il suggerimento che proveniva dalle sensazioni dei turisti. Per cui, nel 2008, da vita a: Le Maldive del Salento. Un angolo di natura incontaminata.

In pochi anni, Le Maldive del Salento sono diventate uno dei simboli del Salento e della Puglia. Questa geniale intuizione ha reso noto l’intero territorio di Salve e dintorni in Italia, in Europa e nel Mondo.

Quando visitare le Maldive del Salento?

Lo stabilimento delle Maldive del Salento è accessibile da Maggio a fine stagione inoltrata, dipende l’andamento del meteo. Ma quando visitare questo bellissimo tratto di spiaggia?

Bassa stagione per trovare meno affollamento

  • Maggio
  • Giugno
  • Settembre

Alta stagione per vivere lo spirito estivo dell’estate

  • Luglio
  • Agosto

Maldive del Salento: Accessibilità e fruibilità per i diversamente abili a Pescoluse, Marina di Salve

Lo stabilimento balneare Le Maldive del Salento è accessibile e fruibile da persone diversamente abili. Il mare è una risorsa preziosa che dona immancabilmente vigore, benessere e relax. Sono note fin dall’antichità le qualità terapeutiche dell’acqua ed è importante che questo patrimonio inestimabile sia condiviso da tutti e con tutti, senza divieti, complicazioni e barriere.

Ai servizi si affiancano la cortesia del personale che diffonde la cultura del turismo accessibile e permette di vivere sia ai bagnati sia ai diversamente abili un’esperienza da ricordare

spiaggia marina di salve pescoluse

I servizi che potrete trovare in loco

A Le Maldive del Salento potrete trovare un’edicola fornita, wi-fi libero, tabacchi, articoli per il mare, servizi e docce calde o fredde, un bar in spiaggia due punti ristorazione. Qui, potrete degustare i prodotti della terra di coltivazione biologica certificata dell’azienda agricola dell’imprenditore Vito Vergine

Maldive del Salento Privé

La spiaggia di sabbia sia libera sia attrezzata è allestita con gazebo in legno, tende ombreggianti, sdraio e tavolini. Sono disponibili privé, per chi desidera riservatezza e tranquillità.

Il Ponte Galleggiante

Un pontile di 70 metri parte dalla spiagge e si posa sulle acque del mare di Pescoluse. Il ponte permette anche alle imbarcazioni di attraccare e ai giochi acquatici di effettuare l’imbarco e lo sbarco in assoluta sicurezza.

È stato realizzato con materiali eco sostenibili, costituito da blocchi modulari in polietilene ad alta intensità. Difatti, è molto resistente agli agenti atmosferici, alla luce e alle alte e basse temperature.

Marine di Salve

Salve è un comune della provincia di Lecce, situato nel cuore del Salento, in Puglia. La città offre accesso a diverse marine, luoghi bellissimi per immergersi nella natura e godersi le spiagge incontaminate e le acque cristalline dell’Adriatico. Di seguito, elenchiamo tutte le Marine di Salve:

  • Marina di Pescoluse: una delle località balneari più famosa del Salento, con lunghe spiagge di sabbia dorata e acque cristalline.
  • Marina di Torre Pali: questa spiaggia graziosa e naturale si trova vicino alla vecchia torre di guardia del XVI secolo.
  • Marina di Posto Vecchio: una spiaggia dalla sabbia dorata, immerso in un ambiente di pineta e dune, che costeggia il mare cristallino.
  • Marina di Lido Marini: una spiaggia di oltre 3 chilometri di lunghezza, ideale per gli amanti degli sport acquatici.

Le marine di Salve sono mete imperdibili per chi vuole trascorrere le proprie vacanze al mare nel Salento

pescoluse spiaggia salento

Marina di Pescoluse Lecce

Situata nei pressi di Salve, Pescoluse è una delle località balneari più famose del Salento. La zona è conosciuta per le sue spiagge di sabbia dorata e acque cristalline, che la rendono una meta turistica ideale per chi vuole trascorrere una vacanza al mare memorabile.

Attività all’aperto nelle Marine di Salve

Passeggiate lungo la spiaggia, escursioni in barca, immersioni e snorkeling sono solo alcune delle attività che si possono fare a Pescoluse Lecce. La vicinanza del Parco Naturale Regionale Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase rende Pescoluse un punto di partenza ideale per esplorare la natura circostante.

Marina di Salve e Comune di Salve

Cosa Vedere vicino a Pescoluse Marina di Salve

La città medievale di Presicce, la città barocca di Lecce, il borgo di Specchia e la città portuale di Gallipoli sono solo alcune delle destinazioni che vale la pena visitare durante una vacanza a Pescoluse marina di Salve. Tutte queste località sono raggiungibili in auto in circa 30 minuti.

Esplora l’Universo con SIDEREUS: il primo Parco Astronomico del Salento

Se siete alla ricerca di un’esperienza spaziale unica, preparatevi a immergervi nel magico mondo di Sidereus, il 1° Parco Astronomico del Salento! Situato a Salve in provincia di Lecce, questo parco offre un’avventura cosmica senza precedenti.

parco astronomico salento. Sidereus

Un viaggio straordinario nel Cosmo

Sidereus vi invita a esplorare le meraviglie dell’universo attraverso potenti telescopi ad alta tecnologia. Lasciatevi affascinare dalle stelle, dai pianeti e dalle galassie che si rivelano ai vostri occhi. Sia che siate appassionati di astronomia o semplici curiosi, Vito Lecci vi guiderà in un viaggio emozionante alla scoperta dei segreti del cielo, dei pianeti e delle stelle.

Un viaggio unico nelle galassie da un punto di vista privilegiato: La natura e lo scenario del Comune di Salve

Un’Esperienza per tutti

Non importa se siete principianti o esperti, al Parco Astronomico del Salento SIDEREUS troverete qualcosa di interessante. Esplorate l’ignoto, lasciatevi coinvolgere dalle percezioni che vi porteranno in mondi lontani. Sidereus è il luogo perfetto per trascorrere una serata indimenticabile sotto le stelle, in compagnia della vostra famiglia o dei vostri amici.

Preparatevi a stupirvi

Non perdete l’opportunità di vivere un’esperienza straordinaria da Sidereus. Il Salento vi aspetta per regalarvi un viaggio spettacolare nel Cosmo. Prenotate e preparatevi ad essere affascinati dalla bellezza infinita dell’Universo. Lasciatevi trasportare in un’avventura che vi lascerà senza parole. Sidereus – dove il cielo non ha limiti!

salve pescoluse

Cosa vedere intorno al Comune di Salve

  • Castro: Esplora il suggestivo centro storico e visita la Grotta Zinzulusa, una grotta marina dalle affascinanti formazioni rocciose.
  • Santa Maria di Leuca: Ammira il faro e la Basilica di Santa Maria de Finibus Terrae, simboli di questa località che segna la fine del tacco d’Italia.
  • Gallipoli: Passeggia per le strette vie del centro storico, visitando il Castello Angioino e godendoti le splendide spiagge di Baia Verde.
  • Otranto: Immergiti nella storia visitando la Cattedrale di Otranto e il suo mosaico mozzafiato, e perdi te stesso nel fascino del centro antico.
  • Specchia: Ammira l’architettura barocca del borgo e visita il Palazzo Risolo, un’esempio straordinario di dimora nobiliare.
  • Presicce: Esplora il centro storico con le sue stradine caratteristiche e ammira le chiese di Sant’Andrea e San Giovanni Battista.
  • Tricase: Visita la suggestiva Piazza Pisanelli e ammira il Palazzo Gallone, un’elegante residenza nobiliare.
  • Morciano di Leuca: Goditi la bellezza del centro storico e visita il Parco dei Guerrieri, un’area archeologica di grande interesse.

Cosa mangiare a Marina di Salve?

Ecco i Piatti tipici del territorio della Città di Salve

La cucina di Marina di Salve è caratterizzata dai sapori del mare e della tradizione gastronomica del Salento. Qui di seguito alcuni dei piatti tipici da assaggiare:

  • Fave nette: una gustosa purea accompagnata da cicoria selvatica saltata con aglio e cipolla, il tutto condito con olio a crudo.
  • Ciciri e tria: una particolare pasta e ceci in cui una parte dell’impasto viene lessata, mentre la restante viene fritta, per un piatto dalle diverse consistenze.
  • Carne di cavallo: preparata al sugo, alla brace o come farcitura di gustosi panini.
  • Gnummareddi: involtini d’interiora d’agnello alla brace.
  • Purpu alla pignata: polpo al sugo, da accompagnare con del buon pane pugliese.
  • Sciuttiddhu: la classica peperonata salentina.
  • Pittulle: pepite di pasta fritta da gustare caldissime.
  • Rustico: una torta salata di pasta sfoglia ripiena di mozzarella, pomodoro, noce moscata, besciamella e pepe.
  • Frisa salentina: un pane che viene cotto due volte, per conferirgli una particolare croccantezza e durata, tradizionalmente servito con pomodoro fresco a cubetti, olio e sale.
  • Frittura di mare: una selezione di pesce e crostacei fritti, accompagnati da verdure di stagione.
  • Orecchiette alla salentina: una pasta fresca tipica del Salento, condita con le cime di rapa e il peperoncino.
  • Taralli: biscotti salati tipici del Sud, perfetti per uno snack o per accompagnare un bicchiere di vino.

Per quanto riguarda i ristoranti, ci sono numerose opzioni tra cui scegliere Tra il Borgo di Salve, Marina di Salve e nelle vicinanze. Dalla cucina locale, al pescato fresco; Il tutto condito con olio del luogo. Le pietanze tipiche del luogo sono preparate da sapienti artigiani gastronomi

pescoluse spiaggia

Dove mangiare a Marina di Salve e Pescoluse

La cucina del Salento è famosa in tutta Italia, e Pescoluse e dintorni offrono numerose opzioni per chi vuole assaggiare i piatti tipici della zona. Dai piatti a base di pesce fresco ai piatti a base di carne, senza dimenticare le rinomate verdure, come: le cicureddhe, le foie reste o i piatti della tradizione Salvese come la scurdijata, le fave nette, o il piasciammare.

Pescoluse è una località balneare spettacolare che offre un’esperienza di mare indimenticabile e permette di assaporare tutti i prodotti del luogo. Le sue spiagge, le attività all’aperto, le attrazioni vicine e la sua cucina squisita sono solo alcune delle ragioni per cui vale la pena visitarla.

Ristoranti e trattorie sul mare:

  • Lido Venere a Posto Vechhio
  • La Cozza – a Posto Vecchio
  • Ristorante Li Pali – a Torre Pali
  • Trattoria La Playa a Torre Pali
  • Ristorante Il Bastione a Posto Vecchio
  • Trattoria da Gianni a Lido Marini
  • Ristorante L’Angolo di Beppe a Torre Vado
  • Torre Antigua a Torre Vado

Ristoranti e trattorie nell’entroterra:

  • Trattoria il Borghetto a Salve
  • Trattoria Mr. Jameson a Salve
  • Trattoria TataMino a Salve
  • Trattoria La Vasca a Morciano di Leuca
  • Ristorante Il Grillo a Salve
  • Trattoria del Leone a Presicce
  • Osteria del Macellaio ad Alessano
  • Trattoria La Lanterna ad Alessano
  • Trattoria da Salvatore a Presicce

Dove dormire a Marina di Salve?

Se stai cercando un posto dove dormire a Marina di Salve, hai diverse opzioni tra cui scegliere. Ecco alcune idee per aiutarti a trovare l’alloggio perfetto per le tue esigenze:

  1. Hotel: Marina di Salve ha diverse opzioni di hotel, dalle strutture più lussuose alle sistemazioni più economiche. Controlla le recensioni online per trovare il miglior rapporto qualità-prezzo.
  2. Appartamenti: molti proprietari di case offrono appartamenti in affitto per brevi soggiorni. Questa opzione è ideale se vuoi un po’ di privacy e spazio extra.
  3. Bed and Breakfast: se preferisci un’atmosfera più familiare, potresti considerare un Bed and Breakfast. Qui potrai godere di un’accoglienza calorosa e di una colazione a base di prodotti freschi locali.
  4. Camping: se sei un amante del campeggio, ci sono diverse aree attrezzate nelle vicinanze di Marina di Salve. Questa è un’ottima opzione se vuoi risparmiare sui costi dell’alloggio.
  5. Agriturismo: se vuoi vivere l’esperienza della campagna, potresti optare per un agriturismo. Qui potrai gustare prodotti locali e scoprire la vita in fattoria.

Qualunque sia la tua preferenza, assicurati di prenotare in anticipo per essere sicuro della disponibilità

Hotel

  1. Cocleee Suite Palace: questa struttura di lusso è situata nel Borgo di Salve, a pochi km dalle marine di Pescoluse, Posto Vecchio e Lido Marini. Offre camere eleganti e raffinate con zone relax e Bar. La struttura dispone di un incredibile collezione privata di fumetti, manga, supereroi, costumi di scena provenienti dai migliori set cinematografici internazionali e da collezioni private
  2. Hotel Beach Torre Vado: a pochi metri dalla spiaggia di Torre Vado, Pescoluse e Posto Vecchio, questo hotel offre camere spaziose e confortevoli e dotate di tutti i servizi per un soggiorno tranquilli e in sicurezza
  3. Hotel La Collinetta: immerso nella quiete della campagna salentina, questo hotel è ideale per chi cerca una vacanza all’insegna del relax. Dispone di camere arredate in stile rustico e di un ristorante a base ti prodotti locali e pesce fresco
  4. Hotel Garden Torre Vado: situato a pochi km dalla spiaggia di Torre Vado e Pescoluse, questo hotel offre camere climatizzate private, una grande piscina all’aperto e un ristorante che propone piatti della cucina mediterranea.
  5. Tenuta Spicolizzi: situata a Morciano di Leuca, a pochi km da Marina di Salve, questa tenuta è immersa nel verde degli ulivi e dispone di camere spaziose e confortevoli. Inoltre, offre la possibilità di degustare i prodotti tipici della zona.
  6. Gigli Hotel a Pescoluse: situato sul mare di Pescoluse, questo hotel a 3 stelle offre camere climatizzate con balcone, TV satellitare e bagno privato. La struttura dispone anche di una piscina all’aperto e di un giardino dove rilassarsi.
  7. Hotel La Conca a Pescoluse: situato a Pescoluse a pochi km dal Borgo di Salve, questo hotel a 4 stelle offre camere con balcone vista mare, minibar e TV satellitare. La struttura dispone anche di una piscina all’aperto, un centro benessere e un ristorante che serve specialità pugliesi.
  8. Perla Saracena Luxury Hotel: situato sulla costa adriatica, a pochi km da Marina di Salve, questo hotel di lusso offre camere eleganti e raffinate, una piscina all’aperto e un ristorante che propone piatti della cucina mediterranea.

Palazzi Agriturismi e Masserie

  1. Antica Dimora dei Pepe Nel Borgo antico di Salve: questa struttura storica affascinante si trova a pochi chilometri dalle spiagge di Marina di Salve. La Dimora dei Pepe offre camere confortevoli e arredate con gusto, una terrazza per momenti di tranquillità e la cordialità nell’accoglienza della famiglia
  2. B&B Giglio Marino: situato a pochi passi dalla spiaggia di Marina di Salve, questo B&B offre camere spaziose e confortevoli con vista sul mare. Dispone anche di una terrazza solarium.
  3. La Ficazzana: situata tra Marina di Salve e il Borgo antico, questa struttura a conduzione familiare offre camere caratteristiche e un esperienza rurale. Servizi: minibar e TV satellitare. Gli ospiti possono usufruire del parcheggio gratuito e della connessione Wi-Fi gratuita nelle aree comuni.
  4. Agriturismo Zio Zac: situato in località specolizzi, a pochi km da Marina di Salve e dal borgo, questo agriturismo offre camere spaziose confortevoli e una piscina; è immerso nel verde degli ulivi e degli alberi da frutto.
  5. Tenuta Palmira: situata a pochi km dalla spiaggia di Pescoluse, questa tenuta dispone di camere spaziose e confortevoli, arredate in stile rustico. Inoltre, offre la possibilità di degustare i prodotti tipici della zona.
  6. Relais Carlo Alberto: situato nel centro di Salve, a pochi km da Marina di Salve, questa struttura dispone di camere charme, eleganti e raffinate, arredate con mobili d’epoca. Dispone inoltre di un giardino interno e spazi comuni.
  7. Villetta Pistacchi & Ribes: situata a Marina di Pescoluse, a pochi km da Marina di Salve, questa villetta offre una soluzione completa dotata di cucina e terrazza privata. La struttura dispone anche di un ampio giardino e di una piscina all’aperto.
  8. B&B Corte Casale: situato a pochi passi dal centro di Salve, questo B&B offre camere spaziose e confortevoli, arredate in stile rustico. Dispone inoltre di diversi servizi che aliteranno la permanenza nel Comune di Salve.

Marina di Salve Lecce, Suggerimenti

  • Consigliamo di visitare la rinomata spiaggia Le Maldive del Salento di Vito Vergine. Per chi desidera calma e momenti di tranquillità il periodo che va da maggio a metà luglio o settembre è l’ideale.
  • Scopri i piccoli borghi limitrofi: Morciano di Leuca o la piccola Corsano, da scoprire in una passeggiata serale o al mattino presto, per godere delle bellezze del Salento
  • Fatti un giro di assaggi: non perderti la degustazione dei prodotti tipici, come l’olio d’oliva, il vino primitivo, i piatti a base di pesce, la frisa (un tipo di pane locale), gli ottimi formaggi e la pasticceria tradizionale.
torre pali porto salento

Attività Naturali e Cultura Locale a Marina di Salve Salento

A Marina di Salve ci sono numerose attività da fare e luoghi da visitare. Qui di seguito alcune delle attività consigliate:

  • Snorkeling e immersioni: le acque cristalline di Marina di Salve sono l’ideale per fare snorkeling o immersioni, alla scoperta della flora e fauna marina del Salento. Numerosi centri subacquei organizzano escursioni guidate adatte a ogni livello di esperienza.
  • Escursioni in barca: una delle attività più suggestive da fare a Marina di Salve è l’escursione in barca lungo la costa salentina, alla scoperta delle grotte e delle baie nascoste.
  • Escursioni naturalistiche: a Marina di Salve ci sono numerosi percorsi naturalistici tra cui sentieri che si snodano tra le campagne e i boschi di ulivi secolari.
  • Visita alla città di Lecce: Lecce, detta la “Firenze del Sud”, è una città barocca ricca di opere d’arte e monumenti storici. Da Marina di Salve si può raggiungere Lecce in circa un’ora di auto o tramite mezzi pubblici.
città di salve

Cosa fare nel Borgo di Salve in provincia di Lecce: scopri le attività migliori

Salve e Marina di Salve sono località situate nella splendida provincia di Lecce, famose per le loro spiagge di sabbia bianca, il mare cristallino e le attività all’aria aperta. In questo articolo, vedremo le migliori cose da fare per godersi appieno il territorio circostante.

mare pescoluse

Cosa fare a Salve e Marina di Salve  

Nel cuore del Salento. Oltre alle bellissime spiagge, queste località offrono molte attività, come passeggiate all’aria aperta, escursioni in barca, visita alle città vicine e degustazione della cucina salentina.

marina di salve vista dall'alto

Spiaggia di Pescoluse

Il Salento e la sua costa sono famosi per le spiagge spettacolari e Salve e Marina di Salve non sono da meno. Le spiagge più famose sono quella di Pescoluse, conosciuta per la presenza del noto stabilimento balneare: le Maldive del Salento di Vito Vergine. Sulla costa oltre alle spiagge, si alternano calette, sono presenti anche alcune grotte da esplorare.

Marina di Salve vista torre pali

Visitare le città vicine

Salve e Marina di Salve sono in una posizione strategica per visitare alcune delle città più belle del Salento: oltre a Lecce, la città barocca per eccellenza, si possono raggiungere comodamente Otranto, Gallipoli e Santa Maria di Leuca.

Escursioni all’aria aperta

Marina di Salve Salento è perfetta per le escursioni e le passeggiate all’aria aperta. Ci sono numerosi percorsi tra i quali scegliere, dal sentiero che costeggia la costa, alla strada che attraversa gli uliveti, conosciuti sotto il nome di sentieri di Giuseppe Falsone e Giuseppe Lucenti.

Scoprire la cucina Salvese

La cucina salentina è famosa in tutta Italia e Salve e Marina di Salve non sono da meno. Ci sono numerosi ristoranti dove si possono gustare i piatti tipici della zona, come la frisa, un tipo di pane condito con pomodoro e olive, il pasticciotto, un dolce di pasta frolla ripieno di crema pasticcera, il rustico dolce e i piatti a base di pesce, fresco.

Dove acquistare prodotti tipici a Salve?

Se stai cercando dove acquistare prodotti tipici Salentini a Salve, hai diverse opzioni tra cui scegliere. Ecco un elenco di aziende locali che offrono specialità salentine e olio extravergine d’Oliva:

  1. Terra Noscia: Questa azienda di produttori locali di prodotti tipici, offre una assortimento di prodotti del territorio, tra cui sott’oli, olio extravergine di oliva, conserve, vini e liquori. I prodotti sono a filiera corta e riflettono l’autentica cucina salentina.
  2. Melacatogna – Vini e Affini: di Giovanna Pepe, Sommelier e appassionata di cibo e cultura locale. Il negozio nel Centro storico di Salve è specializzato in vini e prodotti enogastronomici a km0. il punto vendita offre una selezione di vini salentini e altri prodotti tipici come olio extravergine di oliva, conserve e liquori a filiera corta
  3. Salvatore Sergi – Agricoltore del luogo con una lunga esperienza e passione per l’agricoltura sostenibile e la bio-diversità. Il rispetto dell’ambiente, del territorio e della nostra madre terra è un valore imprescindibile. Salvatore Sergi ha scelto la coltivazione degli ulivi per missione. Crede nella Natura e nel suo potenziale. Potrete acquistare Olio d’Oliva a KM0 direttamente sul luogo. Salvatore ha ricevuto il riconoscimento “Premio Speciale” dell’Ogliarola Salentina nel Concorso Oro D’Italia per l’Eccellenza di diverse produzioni di Olio extravergine di Oliva.
  4. Oleificio Salento – Frantoio – Azienda Agricola Romano. Azienda del luogo specializzata nella produzione e vendita di olio extra vergine d’Oliva a filiera corta
 Pescoluse Salento mare

Trascorrere una giornata in barca a Marina di Salve

Una delle attività più suggestive in Salve e Marina di Salve è l’escursione in barca lungo la costa, alla scoperta delle grotte e delle baie nascoste. Ci sono numerosi tour operator che organizzano escursioni guidate, dove si può nuotare nelle acque cristalline e ammirare il paesaggio naturale dell’Adriatico.

Salve e Salve Marina, vivi la Vacanza

Salve e Marina di Salve sono due località fantastiche per trascorrere le tue vacanze in Salento. Ci sono numerose attività da fare, dalla visita alle città vicine alla scoperta della cucina e della cucina tipica del luogo, senza dimenticare le spiagge e le escursioni all’aria aperta.

  • Visita una cantina vinicola: Il Salento è noto anche per la produzione di vino, in particolare il Primitivo, nero e intenso, ma anche ottimo rosato grazie alle fresche brezze del mare e la particolare composizione del terreno
  • Scopri l’arte tessile locale: Salve, come molte città del Salento, è famosa per la sua produzione di tessuti e di artistiche creazioni di pizzi, ricami, merletti e gioielli in filigrana.
  • Partecipa alle feste e agli eventi locali: Salve e Marina di Salve sono luoghi che nel periodo estivo vengono animati da feste in cui si possono gustare prodotti tipici e assistere ad eventi culturali, come reading o concerti di musica popolare.
Archeologia e Civiltà Contadina del Territorio di Salve

Salve tra Preistoria e Storia

Il territorio della Città di Salve è stato abitato sin dal Paleolitico. L’homo sapiens popolava le grotte naturali dell’entroterra, e fondava villaggi rupestri. Come quello in località li Fani, del quale sono rimaste tracce di tumuli funerari e urne contenenti i resti inceneriti degli antenati del luogo. Un’escursione lungo il Sentiero dei Fani è un’occasione per attraversare tutte le epoche preistoriche e storiche di cui questi luoghi sono testimoni.

Grotta Montani

Nel 1973, presso Grotta Montani, alcuni ritrovamenti preistorici come strumenti in selce, ossa cinghiali, cervo ed elefante, hanno permesso di stabilire con esattezza il periodo a cui risalgono i primi insediamenti umani sul territorio di Salve. Precisamente, al Paleolitico, ben 70.000 anni fa. Quando il territorio era popolato dall’Homo di Neanderthal.

Salve e il Neolitico

A poca distanza da questa, altre due grotte, Triscioli e Marzo, custodiscono le preziose tracce del passaggio dell’Homo Sapiens. Nella prima, infatti, è stato rinvenuto un vaso di uso cultuale. Nella seconda, un dipinto in ocra rossa che rappresenta due figure simili a quelle presenti nella famosa Grotta dei cervi di Porto Badisco.

Le tre grotte (Montani, Triscioli e Marzo) ricadono in proprietà privata. E’ possibile, però, visitarle durante le escursioni guidate organizzate da esperte guide turistiche del territorio.

Grotta delle Fate

La leggenda di Grotta delle Fate nella Marina di Salve

Il territorio dei Fani è prevalentemente carsico, per cui si sono creati fenomeni carsici come vore e inghiottitoi. Tra questi, una descrizione particolare è da dedicare alla Grotta delle Fate. Essa fu esplorata per la prima volta nei primi anni ’60, dal Gruppo Speleologico Salentino, di Maglie.
Precisamente, l’inghiottitoio è situato a 30m sul livello del mare e al suo interno presenta tre ambienti, comunicanti tra loro, interessati da fenomeni franosi.  Sulla grotta sono state tramandate diverse leggende, tra cui quella delle Fate, che appunto, ne dà il nome.

Si racconta che una notte, mentre i contadini dormivano nei campi, furono svegliati da un’armoniosa melodia che proveniva da lontano. A mano a mano che essa si avvicinava, riuscirono a scorgere che si trattava di un corteo di fanciulle danzanti, accompagnati da esseri orrendi che suonavano i flauti. Il corteo poi scomparve in una voragine vicino al canale.


L’indomani, i contadini cercarono questa grotta misteriosa, ma non la trovarono. Raccontarono l’accaduto in paese e tutti iniziarono a nutrire paura verso quell’antro oscuro.

L’insediamento di Spigolizzi

Sulla Serra di Spigolizzi, era presente un villaggio risalente alla’Età del Bronzo Medio (XVI-XV sec.). In questo periodo, infatti, si tendeva a costruire villaggi fortificati sulle alture. Lo scopo era quello di garantire un’ampia visibilità sul territorio circostante. In quest’area, sono stati ritrovati reperti in ceramica e ossa di animali.

Inoltre, alcuni ritrovamenti lasciano pensare che il villaggio era costituito da una serie di capanne. Secondo una leggenda, proprio qui era ubicato il villaggio di Cassandra, considerato il primo nucleo abitativo di Salve.

La leggenda della Cittadella di Cassandra

Storici come il Tasselli e il Marciano, raccontano che la leggendaria Cittadella di Cassandra sarebbe sorta proprio sulla collina di Spigolizzi. Famosa per il mulino che macinava pepite d’oro. Si racconta che fosse un fiorente centro abitato, dedito alla produzione di vino e olio. Fondato nel VI sec. a.C. e distrutto nel 548 d.C. per mano dei Goti.
In questo luogo, sono stati ritrovati dei reperti che avvalorerebbero questa tesi. Ossia delle tombe ed un tesoretto di circa 800 monete d’argento del VI e III sec. a.C.

L’Età del ferro e la Chiusa dei Fani

Un altro villaggio, risalente all’Età del Ferro, è la Chiusa dei Fani. Continuando sul sentiero dei Fani, essa è situata esattamente accanto alla Masseria del Fano, e a pochi passi dalla Cripta Bizantina di San Pantaleone. Il villaggio fu abbandonato e ripopolato per ben tre volte, dal 1550 a.C. al 480 a.C, dai Messapi, ossia la popolazione autoctona. I motivi sono tuttora sconosciuti.

Nella sua ultima fase, il villaggio fu racchiuso in una cinta muraria realizzata con grosse pietre. La fortificazione era larga otto metri e alta quattro, munita da una porta di ingresso situata ad Occidente. Un importante ritrovamento di questo villaggio è l’alfabetario. Si tratta di un vaso sul cui orlo sono state incise le prime sei lettere dell’alfabeto Messapico.

Il villaggio fu probabilmente abbandonato in seguito ai conflitti che dividevano tutto il territorio, causati dalla colonia greca di Taranto.

La Cripta di San Pantaleone, nel canale Fano

Nel Medioevo, a Salve giunsero i Monaci Basiliani per sfuggire ai funzionari bizantini che li perseguitavano. Quindi si nascosero nelle campagne, dedicandosi alla preghiera, allo studio e alla coltivazione. La Cripta di San Pantaleone è situata a 150 metri dalla Masseria del Fano, lungo il dorsale orientale del canale.

Sulla parete dell’ingresso, si possono ancora vedere alcuni tratti dell’affresco che ritrae otto personaggi. Di questi, l’unico decifrabile è quello di San Pantaleone. Indossa un mantello rosso e un abito blu con una bordura ocra sui lati.

Il Rione Terra

Il nucleo antico del centro storico è il Rione Terra. Strette viuzze che si intersecano simmetricamente e case antiche oggi per la maggior parte disabitate. Vi si respira un’aria d’altri tempi, un vero salto nel passato nel quale perdersi per immaginare come, un tempo, era la vita di chi vi abitava.

Il Castello di Salve

Nel 1415, per difendersi dai ripetuti attacchi dei Turchi, i Salvesi costruirono un fortilizio con quattro torri angolari, un fossato ed un ponte levatoio. Oggi, purtroppo, andato distrutto.
Fu proprio in questo periodo che le autorità spagnole, che dominavano il territorio, iniziarono la costruzione delle torri costiere. Tra esse, rientra la torre di Torre Pali, ultimata nel 1563. Nello stesso periodo, furono erette anche le torri a ridossi delle masserie nelle campagne del feudo di Salve ma anche nei Palazzi nobiliari del centro storico. Un esempio è la Torre dei Montano, situata in via Persico, a pochissimi passi dalla Chiesa Madre.

La Chiesa Madre San Nicola Magno e l’organo più antico funzionante di Puglia

Uscendo dal Rione Terra, si attraversa la prima piazza, Piazza della Repubblica, che a sua volta conduce in Piazza Concordia. Qui si trova la Chiesa Madre di Salve, dedicata a San Nicola Magno. Non si conosce la data esatta della sua realizzazione. Molto probabilmente, la chiesetta preesistente risaliva al VI sec.

Successivamente alla crescita della popolazione, nel XVI furono messi in atto interventi di restauro e di ampliamento che terminarono intorno al 1590. Nel 1628 i Salvesi acquistarono un organo per la Chiesa di Salve San Nicola Magno. Opera dei maestri Giovan Battista Olgiati da Como e Tommaso Mauro da Muro. Oggi, l’organo è il più antico funzionante di tutta la Puglia. Orgoglio e vanto dell’intera comunità.

Il Palazzo Carida-Ramirez

Uscendo dalla Chiesa, sulla destra, è situato il Palazzo Carida Ramirez. Al suo interno, custodisce un incantevole agrumeto. Le sue volte sono decorate con meravigliosi affreschi ottocenteschi, di gusto spagnoleggiante. Un tempo, era la sede della scuola media di Salve. Oggi, esso ospita la Biblioteca Comunale e la Proloco.

Il Santuario di Santa Marina a Ruggiano

Il Frantoio Ipogeo di Salve

Uscendo dal Palazzo e prendendo la stradina che in discesa conduce sulla via per il mare, troviamo, sulla destra, il frantoio ipogeo le Trappite. Non è l’unico, ma uno tra i tanti frantoi realizzati nei sotterranei del centro storico. Esso fu realizzato nel 1601. Gli ambienti sono stati interamente scavati nella roccia. Purtroppo non tutti sono accessibili. Sono ancora visibili le macine, le cisterne, le botole e i sedili.

La Frazione di Ruggiano e il culto di Santa Marina

Ruggiano, frazione del Comune Salve, dista da essa circa 1km. La sua importanza è legata al Santuario di Santa Marina e al suo culto. Inizialmente, era un antica chiesetta risalente al Medioevo. Pertanto è stata poi restaurata ed ampliata nel 1648, quando le fu dato l’originale aspetto della facciata bipartita.

L’interno, a due navate, rispecchia la particolare struttura della facciata. Dunque custodisce una statua in legno raffigurante la Santa secondo la tradizione. In aggiunta il gioiello di questo santuario, è l’affresco che la ritrae. Linee spesse e scure delineano i contorni di Santa Marina nella sua posa a tre quarti. Dettagli che lasciano pensare ad una influenza della pittura bizantina.

Nei tempi passati, al Santuario accorrevano i malati di itterizia. Questa malattia, anticamente chiamata il male d’arco era, perché si riteneva fosse causato dall’arcobaleno. La festa in onore di Santa Marina, si svolge ogni anno il 17 luglio.

spiaggia di pescoluse

Il territorio e marina di Pescoluse Salve

Il territorio della città di Salve è conosciuto soprattutto per le sue spiagge. infatti può contare ben quattro località balneari. Senza dubbio, la più famosa è Pescoluse e il suo tratto di spiaggia finissima. Infatti, è uno dei posti più frequentati e desiderati di tutta la Provincia di Lecce. Rinomata per la distesa di sabbia bianca e finissima. Per i suoi bassi fondali e gli isolotti che emergono dalle limpide acque.

Ed è proprio per questo motivo che la marina di Salve ha ottenuto dal 2004 al 2007 e nel 2010 il prestigioso riconoscimento delle 4 VELE della Guida Blu di Legambiente e la Bandiera Blu della FEE a partire dal 2009.

Dal 2013, Pescoluse è inoltre premiata anche come Bandiera Verde. Cioè, come spiaggia adatta ai bambini. Infatti, l’acqua bassa e pulita vicino alla riva, la sabbia per costruire castelli e torri ed i giochi per bambini la rendono perfetta per le famiglie.

La presenza dei bagnini sulle torrette di guardia costiere garantiscono la sicurezza dei bagnanti. Non mancano gelaterie, pizzerie, locali per l’aperitivo e spazi per lo sport nelle vicinanze. Difatti, sono queste le caratteristiche della località premiate dai pediatri, circa mille, coinvolti nella ricerca.

Conclusioni sulle Marine di Salve

Marina di Salve, Pescoluse di Salve sono località balneari che offrono bellezza incomparabile grazie alle spiagge di sabbia fine e al mare cristallino. La zona offre numerose attività, tra cui snorkeling, immersioni, escursioni in barca e percorsi naturalistici. Inoltre, grazie alla vicinanza di Salve, è possibile scoprire la cultura e la tradizione del Salento, gustando i piatti della cucina locale nei numerosi ristoranti della zona.

Se stai cercando una meta turistica fuori dalle solite rotte turistiche, Marina di Salve è una scelta eccellente. Goditi la bellezza del Salento e scopri quest’angolo di paradiso nel cuore della Puglia.

Suggerimenti:

  • Trascorrere una giornata a Santa Maria di Leuca, la punta più estrema della Puglia, dove Adriatico e Ionio si incontrano.
  • Visitare i centri storici dei paesi limitrofi come Corsano, Morciano e Tricase per scoprire i tesori della cultura salentina.
  • Assaggiare la cicerchia, un legume antico tipico del Salento, spesso utilizzato nella cucina povera ma dalle ottime proprietà nutritive.
  • Partecipare alle numerose sagre che si svolgono nei paesi del Salento durante l’estate, dove si possono gustare prodotti locali come le pittule, i fichi d’india, le cicuredde(verdura spontanea) e i formaggi.

Approfondisci su Wikipedia

Vivi Una Nuova Esperienza

Scopri Nuovi Luoghi, Vivi la Cultura del Territorio con gli Host o in Piena Autonomia

Soggiorna con gli Host del Luogo

Sostieni il territorio. Prenota l’alloggio per il prossimo soggiorno presso un Local Host

Sostienici, condividi l'articolo

Inizia ad Esplorare

 

 / 

Accedi

Invia messaggio

My favorites

Esperienze Local logo

Scopri le offerte, seleziona la scelta preferita

Scopri nuove mete, Vivi esperienze e soggiorna con gli host del territorio. Su Esperienze Local puoi trovare le migliori offerte per la tua prossima vacanza in Puglia

VIVI ESPERIENZE LOCALI

Scopri nuovi luoghi autentici e vivi il territorio

SOGGIONA LOCAL

Scegli tra i diversi soggiorni proposti dagli host locali

VIVI ESPERIENZE LOCALI

OFFERTE
VACANZE 2023

VISITA IL LOCAL SHOP

RICEVI COUPON 10% LOCAL SHOP